Veicoli in corteo contro il caro assicurazione e strade dissestate a Napoli. Pisani “Consegneremo la denuncia in Procura, chiediamo il sequestro delle strade napoletane”

Potrebbe interessarti...

4 risposte

  1. Ciro Mattei scrive:

    Via la gabella dalla città! Salve, colgo l’occasione per sottolineare il fatto che oltre al tartassamento da usura delle assicurazioni a napoli esiste un’altra scandalosa imposizione che è quella del pagamento del pedaggio della tangenziale che è l’unica strada veramente percorribile perchè, giustamente per il resto è uno sfacelo in quanto a buche, dissesti, cantieri che lasciano la pavimentazione sconnessa e pericolosa. La tangenziale rappresenta un costo notevole soprattutto per chi è costretto a prenderla tutti i giorni per andare a lavoro, Incide per un costo medio di 40 50 euro al mese pari a 600 700 e più all’anno; aggiungi la tassa di circolazione, il ricatto delle assicurazioni e la situazione diventa paradossale. Basta, non ce la facciamo più, sono felice di questa vostra iniziativa che ho saputo solo adesso! Via la gabella dalla città o per lo meno questi denari investiamoli per la città, per i bambini, per gli anziani per il sociale.

  2. enrico scrive:

    mafiassicurazioni salve sono un cittadino napoletano, che vorrebbe contribuire a dar voce al problema caro assicurazioni in campania dove nessuno dei nostri politici ha mai speso una parola difronte ad un problema che affligge da anni la campania.ormai la mafia assicurazioni e’ autorizzata a fare i propri comodi applicando tariffe specie a napoli anche 10 volte superiori a milano, non vedo perche’ un assicurato napoletano che da oltre 20 anni non ha mai fatto sinistri debba pagare un cifra cosi’ esorbitante, non le nascondo che dalla rabbia ultimamente ho pensato di fare qualche truffa giusto per il fatto che io mi sento truffato dalle assicurazioni che ormai hanno fatto un’accordo tra’ di loro contro gli automobilisti campani, addirittura molte compagnie on line non fanno preventivi a napoli, alla fine mi sono reso conto che la maggior parte degli assicurati a napoli circola con polize false o sprovviste del tutto.

  3. rino scrive:

    lo stesso cliente? Ciao Vorrei togliermi un dubbio, ho vissuto tanti anni a Treviso dove il costo dell’assicurazione per la mia auto era di circa 270 euro annui, ora mi sono trasferito in provincia di Napoli e il costo dell’asicurazione è di 1100 euro annui. Premetto che sono assicurato con la stessa compagnia circa dieci anni e non ho mai avuto un sinistro in vita mia, mi chiedo ma perche pagare una cifra cosi alta solo perchè ho cambiato provincia di residenza, non sono lo stesso cliente?

  4. massimo scrive:

    caro assicurazioni sono andato a ritirare la polizza auto, pensate; la compagnia ha deciso di premiarmi, e dai canonoci 650 euro annui , mi ha portato nientemeno a 640 euro, voi vi chiederete cosa c’e di tanto eclatante, solo un piccolo dettaglio, i 640 euri sono diventati semestrali. che brave persone!!!! hanno proprio cura dei loro clienti piu corretti sopratutto di quelli che occupano come classe di merito 1 E. e lo stato ci obbliga pure!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 20 =