TLC. Telecom Italia inserisce nella Carta dei Servizi il risarcimento e più chiarezza al cliente

Potrebbe interessarti...

2 risposte

  1. rosdal scrive:

    telecom: la peggiore società dell’universo so che non c’entra nulla con l’argomento in questione, ma vi racconto, per sommi capi, la mia personale esperienza con la peggiore società dell’universo. trasloco a settembre in un appartamento in cui non era mai stata richiesta l’attivazione della linea telefonica e chiedo a fine settembre la linea telefonica a fastweb. il problema è che la linea dentro casa te la deve comunque portare telecom… per cui fastweb contatta telecom e dopo qualche giorno arriva un tecnico telecom il quale afferma che il box dal quale dovrebbe provenire il cavo da portare all’interno dell’appartamento è saturo ed è necessario l’intervento di un’impresa. a questo punto fastweb mi contatta disdicendo il contratto e facendomi capire che quando si tratta di contratti con altre società telecom non si adopera mai più del minimo sindacale… a questo punto, pur malvolentieri, mi vedo costretto a chiedere la linea alla stessa telecom (e siamo a fine ottobre); pubblicizzano in maniera meravigliosa assegnandomi perfino il numero telefonico e fissandomi appuntamento col tecnico per il giorno 11 novembre. il giorno 11 novembre si presenta il tecnico ribadendo quanto affermato dall’altro che il box è saturo ed è necessario l’intervento di un’impresa ed il 187 mi fissa un nuovo appuntamento per il 26 novembre. il 17 novembre avviene un fatto clamoroso: esco di casa verso le 9 di mattina e vedo un tecnico telecom molto giovane armeggiare nel famigerato box di cui sopra e apprendo che sta attivando la linea telefonica ad una coppia che abita da pochi giorni nell’apprtamento al piano sottostante (parlando successivamente con loro, mi riferiranno di aver chiesto la linea una quindicina di giorni prima). il tecnico in questione mi dice oltretutto che in quel box ci sono altre linee dismesse… seguono telefonate al 187 per rendere nota la cosa… ma di fatto ti fanno parlare con chi non c’entra nulla con le questioni strettamente tecniche. arriva il 26 novembre, data programmata dell’appuntamento, ed i tecnici nè si presentano nè fanno una telefonata per avvisare del mancato intervento (piccolo dettaglio:un giorno di ferie buttato alle ortiche). chiamo infuriato il 187… si scusano…. non capiscono come è potuto accadere…. e mi fissano un nuovo appuntamento per il 10 dicembre. a questo punto non mi limito solo a protestare col 187 ma invio un fax con la descrizione dettagliata dei fatti… anche questo tempo perso… altro giro, altra corsa… arriva il 10 dicembre e come già successo nè si presentano nè avvisano…. altro giorno di ferie sprecato, altra telefonata, altre scuse, altro fax, altro appuntamento per il prossimo 5 gennaio. ormai sono sfinito… francamente se in quella data avrò altro da fare non li aspetterò dato che sono quasi certo della loro mancata venuta…(figuriamoci, una data immediatamente successiva alle festività natalizie) di fatto, malgrado le promesse, sono due mesi che sono senza linea e trattato in maniera irrispettosa da questi signori e la cosa avvilente e frustrante che non c’è modo di parlare direttamente coi tecnici del posto… sconfortante, telecom italia è (ribadisco) la peggiore società dell’universo ——————————————————————————–

  2. telecom: un calvario senza fine Dal 9 ottobre non mi funzionano sia alice che il telefono voip. Ad oggi 19 ottobre, anzichè risolvere i problemi Telecom mi ha interrotto anche la linea telefonica. No dico quante telefonate ho fatto all’assistenza e al commerciale, è persino venuto un tecnico dicendo che a casa tutto è a posto. Il problema è in centrale ma nessuno se ne occupa. Non dico altro molti di voi sanno già di che pasta è fatta anche Telecom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + 14 =