Tassa rifiuti,in Campania più cara

Potrebbe interessarti...

5 risposte

  1. nino scrive:

    Sessa Aurunca 2^ posto in classifica! Non fa piacere segnalarlo ma ho il comune dove per 100 mq di abitazione si pagano 355€: Sessa Aurunca. Vergogna!

  2. Gianfranco Fornaro scrive:

    Riduzione tassa Visto che a Caserta la TARSU è la più elevata in Italia ed abbiamo sempre immondizia sotto il balcone, con conseguenti invasioni di mosche, mi chiedo se ci sono estremi legali per operare una autoriduzione della rata annuale ponendo fine a questa assurda beffa.

  3. carlo scrive:

    salve io penso che per cercare di risolvere il problema rifiuti ci vuole l aiuto di tutti i cittadini della campania, come gli autotrasportatori bloccano l italia x farsi aumentare lo stipendio, noi non dovremmo piu pagare la tassa, ma tutti ad oltranza buon natale

  4. elena giustina scrive:

    sopravvivere sono della provincia di Avellino(montefredane)è vergognoso e demotivante vivere per pagare le tasse;solo 262euro per 80mq di abitazione 3 persone,1 occupato,2 disoccupate,1000euro e tanto da pagare:assicurazione,luce,gas,condominio etc….etc… siamo proprio stanchi!!!!!!!

  5. Antonella scrive:

    Class action per il rimborso della tassa sui rifiuti Buongiorno. Esiste la possibilità di richiedere il rimborso e la sospensione della tassa sui rifiuti in caso di inadempienza contrattuale. Poichè ormai da anni in Campania l’emergenza rifiuti è diventata normalità, sarebbe opportuno intraprendere una class action per il rimborso della tassa pagata negli anni passati e la sospensione futura fino a che non si risolve il problema. Io per una casa a Caserta in cui non sono residente e quindi già con la riduzione non residenti di 125 mq, pago ben 327,00 per non avere il servizio anzi visto che l’inciviltà regna sovrana, sono costretta periodicamente a recarmi a Caserta per togliere l’immondizia che gentilmente i miei vicini lanciano nel mio giardino o sui miei balconi. In una delle poche occasioni in cui si sono degnati di passare a raccogliere l’immondizia, hanno preso una sola busta lasciandone altre 5/6. Quando ho richiamato l’addetto mi ha risposto che dovevo accontentarmi. Era un mese che non passavano e si può quindi immaginare cosa c’era per strada. Per legge l’interruzione del servizio sancito con un contratto scritto e approvato con regolare gara d’appalto, può essere impugnato e risarcito in caso di interruzione. Perchè non provare a farlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 14 =