Pubblicità ingannevole, Pisani: "Attenzione alle promozioni"

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. Gaetano scrive:

    sempre inganni Quasi tutte le pubblicità sono ingannevoli. Come quando un articolo ci stà scritto per esempio: 50% in piu`gratis. Oppure: Si paga un pezzo ed un altro è gratis. La parola gratis significa dare una cosa effettivamente gratis senza condizioni di acquisto. Già questo si dovrebbe vietare. Per non parlare poi della pubblicità che si fà in Televisione come pure nei Televideo o Mediavideo e altri come accidenti si chiamano nelle altre Televisioni. Maghi che offrono fortuna,felicità,amori,benessere etc.Oroscopi e fetenzie varie.Poi si lamentano quando qualche poveraccio và a finirw nwllw grinfie di qualcuno di questo,presunto mago o guaritore chessia ! La colpa è anche dei Mass Media. Questo si dovrebbe vietare per legge. Specie per la Televisione Pubblica qual`è la Rai che si prende il canone (Io la chiamo truffa) o tassa di possesso,come viene definita. Fà tanta pubblicità per questi imbroglioni. Paolo Fox su Rai due che ogni giorno racconta balle e non finire. Ma quelli che,specialmente in Africa muoiono di fame e di stenti, di malattie,di soprusi, di che segno zodiacale sono? O queste persone sono escluse da questi segni astrologici? Perché non vietarle tutte queste fesserie? Sia Televisioni che giornali ne sono pieni di questi oroscopi e di pubblicità di presunti guaritori,maghi e quant`altro accidenti a loro ci sono. Non è stato sufficiente il caso di Vanna Marchi,figlia e socio,da far aprire gli occhi sia alla gente che alle autorità ? E come mai che Striscia li pesca questi imbroglioni e le autorità no? E`un mistero !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 10 =