Mini-stretta per le pensioni; aumenta l’età pensionabile per le donne

Potrebbe interessarti...

3 risposte

  1. claudia scrive:

    E’ atroce Ho parlato con tante donne e ne esce che è atroce pensare di dover "tirare" fino alla propria autodistruzione come mamme, come figlie di genitori anziani e non autosufficienti, come nonne, come schiave di una società che "vede" le donne o come veline da sbattere, o come forti imprenditrici con i soldi, o come politici rampanti al femminile, o come vecchie rugose senza alcun valore. E’ un commento che nessuno prenderà in considerazione perchè la cittadina comune non ha alcuna voce in capitolo. Tuttavia ci si sfoga un po’, tanto decidono, a prescindere, i governi e i partiti, punto e basta! La parità si farà pure con i soldi, ma per chi è normale essa si fa con il sostegno alla fatica… ancora una volta decideranno le economie, non le vite reali di chi nel quotidiano esistere ce la mette tutta per tutti…

  2. rosa 52 scrive:

    età pensionabile,non è giusto…. è atrocissimo quello che sta facendo il governo sull’età pensionabile in una società che penalizza sempre più le donne e in una società dove non esistono strutture di aiuto alla donna lavoratrice,ho 35 anni di servizio nella scuola e 57 anni e dopo tanti sacrifici dovrò ancora lavorarare tanto . Non è giusto.

  3. grazia scrive:

    età pensionabile donne Ritengo un vero sopruso prolungare l’accesso alla pensione per le donne e portarlo a 65 anni. Le donne, di fatto non vanno mai realmente in pensione, dopo una vita trascorsa ad allevare i figli e prendersi cura della casa oltre al carico di lavoro occupazionale, si ritrovano nell’età matura a doversi curare dei genitori anziani…A beh, dimenticavo ..oggi esistono le badanti che per una modesta somma, di circa 1000 euro al mese possono sostituirci in questa incombenza… Che sbadata!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =