Licenziamento per giustificato motivo oggettivo, l’onere della prova è a carico del datore di lavoro

Potrebbe interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 16 =