La stanchezza che precede il “colpo di sonno” legittima la sosta sulla corsia di emergenza

Potrebbe interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + diciassette =