“In arrivo una pioggia di notifiche da Equitalia”. I casi Sardegna e Piemonte a confronto

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. Gianos scrive:

    Come si può stare tranquilli in Italia? Continuando a questo modo l’Italia andrà in tilt. Come possiamo essere tranquilli? chi ci mette la faccia è sempre un povero stracciato che discute con un altro povero stracciato. Guerra tra poveri? E poi come possiamo essere così pazienti? La forza pubblica penso non sia quella che tiene tranquilla gli animi degli italiani … E allora? Cosa possiamo fare per rendere più pulita ed accettabile questa bell’Italia culla di tante belle e buone cose nel passato e di incubi nel presente e nel prossimo futuro? e intanto una frotta di 70000 italiani lasciano ogni anno il patrio suolo per andare a vivere all’estero. Questo governo merita di avere a che fare solo più con gli stranieri, dei quali nono conosce lingua e costumi. Una vera babele per il futoro dei nostri governanti. o forse se ne fregheranno, come è loro solito fare? Il nostro presidente della repubblica era indignato del fatto che a barletta quelle povere 4 persone che lavoravano nel maglificio campavano con 4 Euro/ora. Questa è la realtà dell’Italia di oggi. Cosa pensa che sia il nostro substrato sociale. 15000 Euro al mese sono una vera e propria vergogna nazionale per quello che ci danno in cambio come vita sociale … Ave atque vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 1 =