Gestline. Prelievo dai conti correnti bancari per i debitori

Potrebbe interessarti...

17 risposte

  1. fortuna scrive:

    aiuto fate qualcosa salvateci da questa guerra sono usurai specializzati e aiutati dallo stato salvate le famiglie oneste dall’usura/gestline sono assasini autorizzati

  2. Danilo scrive:

    BASTAAAA!!!! Dobbiamo finirla,non si può più vivere.La Gest Line e questo governo devono sparire,dobbiamo unirci per fare non una manifestazione ma una rivoluzione.In qualsiasi altro paese al mondo la popolazione si sarebbe ribellata,uniamoci e ribelliamoci per strada e non mettiamoci paura di nessuno perchè siamo noi la maggioranza.In Francia non molto tempo fà i giovani si sono ribellati alla legge che li vedeva penalizati sul primo lavoro,ossia la possibilità di poterli licenziare anche senza motivazione…così si sono ribellati ed hanno ottenuto i loro diritti,ma ci sono tanti esempi ancora che potrei farvi,quindi organizziamoci e scendiamo in strada e succede quello che succede.Vi rendete conto che non è possibile quello che stà succedendo in Italia…vedi anche la questione Tfr,fanno di tutto per prendere i nostri soldi…noi non siamo più padroni del nostro denaro faticato con il sudore ed il sacrificio,mentre loro che ci governano sono sempre inquisiti in tangenti o comunque cospiratori di mali affari come la stessa Gest Line che è tutta un organizzazione a delinquere dove a capo c’è lui che noi tutti conosciamo che è salito grazie ai voti degli stessi napoletani che adesso son o esasperati.Scendiamo per le strade,BASTAAA!!!!

  3. nicola scrive:

    CREA UN PRECEDENTE perdi il lavoro,in famiglia si vive male,perdi la serenita’, la tranquillita’e quello che hai lo destini per il mutuo spese di gestione famigliare ecc.ecc.. e’ evidente che prima o poi diventi debitore dello stato che ti da’ il colpo di grazia.Cominciano le ipoteche i fermi amministrativi e le minacce degli usurai legalmente autorizzati vedi riscossione tributi. In un momento di smerrimento puo’ succedere che un uomo apparentemente tranquillo divendi un violento e si rivolta contro chi vuole definitivamente distruggerlo. Si creera’ un precedente dove qualcuno si fara’ molto male e allora le cose cambieranno. Ormai gli ingordi che ci governano e fagocitano come maiali sanno che gli ITALIANI per il 60% hanno contratto mutui per la casa ed e su quella che speculeranno per i prossimi ventanni non piu’ sull’auto. SE NON SI CREA IL PRECEDENTE NON SI OTTERRA’ NULLA. VISCO E BERSANI CHI HA LA FERRARI CONTINUERA’ AD USARLA CHI HA LA PANDA DOVRA’ FARE ANCORA SACRIFICI PER PAGARVI IL BOLLO RINCARATO. SMETTETELA DI TIRARE TROPPO LA CORDA O PRIMA O POI IL PRECEDENTE ACCADRA’ E AL QUEL PUNTO COME LA METTIAMO’? CONTINUATE A TIRARCI CALCI SULLE PALLE DIMENTICANDO CHE LE AVETE PURE VOI.

  4. ROBERTO scrive:

    COLPO DI STATO STIAMO SUBENDO UN VERO E PROPRIO COLPO DI STATO LA GEST LINE CON UN PROVVEDIMENTO DI PIGNORAMENTO C/O TERZI HA BLOCCATO TUTTI E 4 C/C DELL’AZIENDA DOVE LAVORO PROPRIO IN PROSSIMITA’ DELLE SCADENZE DI FINE MESE BLOCCANDO LA CIFRA DI € 22.000,00 PER OGNI BANCA PER UN PRESUNTO DEBITO RIGUARDANTE 4 CARTELLE, DI CUI 1 E’ STATA PAGATA ALTRE DUE E’ STATO EFFETTUATO REGOLARE RICORSO IN COMMISSIONE TRIBUTARIA ED UN’ALTRA NON NE SAPPIAMO L’ESISTENZA. STIAMO VIVENDO MOMENTI ESTENUANTI IN VIRTU’ DEL FATTO CHE TALE INIZIATIVA DA PARTE DELLA GEST LINE PREGIUDICA L’ESISTENZA DELLA NOSTRA AZIENDA EDI CONSEGUENZA DEL NOSTRO NOSTRO POSTO DI LAVORO. DOPO AVER MOSSO AVVOCATI E COMMERCIALISTI NON VEDIAMO ALCUN RISULTATO INNANZITUTTO PER LA MANCANZA DI INFORMAZIONI NECESSARIE C/O LKA GEST LINE LA QUALE NON DICE ALTRO CHE "PAGARE" E POI SI VEDRA’. SE AVETE QUALCHE NOTIZIA O NORMA A CUI POTERCI APPELLARE COMUNICATECELO, VE NE SAREMMO GRATI

  5. DAVIDE :-( scrive:

    E’ UNA PERSECUZIONE Ragazzi io sono stupefatto per tutto quello che mi sta accadendo!hanno iniziato con il fermo giudiziario , poi con le cartelle esattoriali , poi con lettere minatorie ed ora mi hanno pignorato anche il conto corrente della mia azienda ! Io la notte non riesco piu’a dormire !Non ho detto niente ancora alla mia famiglia perche’ non voglio che si crei in casa una grande agitazione , gia è tanto quello che sto passando ! Io non ci sto capendo piu’ niente ! perfavore fate qualcosa , qui nn si puo’ continuare cosi !Queste societa’ tributarie legali purtroppo , sono solo STROZZINI che ti tolgono il respiro e grazie a questo governo! Stanno rovinando tutte le famiglie ! io nn dormo piu’ !

  6. Bob scrive:

    PIGNORAMENTO C/C CONTO TERZI Passato il governo Prodi/Visco/Bersani, ma le persecuzioni continuano. Ad Aprile mi è stata inviata una cartella da parte di Equitalia, che ho dovuto mettere da parte anche perchè nel frattempo avevo altri problemi che giudicavo più gravi (nel mio settore, e nella mia città,la crisi si sente già da gennaio) a fine settembre mi è stato pignorato il conto corrente aziendale. Oggi dopo processo, mi ritrovo con un sacco di debiti dovuti al blocco del C/C e la banca che vuole il rientro totale. Comprendo l’uso di questo mezzo, ma sarebbe stato giusto prendere una certa percentuale su ogni somma entrante e non la totalità. Sapete … mangio anch’io e la mia famiglia!

  7. GIANCARLO scrive:

    VERGNOGNA GESTLINE DOVREBBE SOLO VERGOGNARSI LO STATO AD AFFIDARE IN MANO A QUESTI STROZINI LE MULTE VERGOGNATEVI

  8. Giovanni scrive:

    Aspettando la scintilla Vedete cari signori, siamo 1% delle persone che scriviamo e ci esponiamo a questo ricatto dello stato e dei suoi strumenti che oggi utilizza per risanare il buco finanziario creato dai politici della nostra amata patria. Siamo comunqe troppo pochi, ma quando arrivera’ il momento basterà una semplice scintilla come ad esempio un morto per mano della polizia come e successo in Francia o una persona che si profetizza come messia, per dare inizio alla più cruenta delle insurrezioni della nostra nazione contro lo stato totalitario. Berllusconi predica bene ma razzola male, die che e contro il comunismo ma è il piu comunista di tutti i comunisti. La Francia alla fine del 700 ebbe il primato con la rivoluzione Francese, spero che tutti noi sapremmo fare altrettanto non contro le forze dello Stato ma con il loro appogio. Nel frattempo appuntatevi bene e ricordate i nomi di chi firma le cartelle che vi arrivano a casa e di chi e a capo di queste società. Perchè oggi siete incudine ma domani potreste essere martello.

  9. Salvatore scrive:

    GUERRA CIVILE Avremo la guerra civile. Prepariamoci

  10. max scrive:

    Hanno beccato anche me Carissimi, oggi mi hanno pignorato il conto alle poste, avevo su solo 400 euro meno male, questi bastardi non si rendono conto che mettono nei guai le persone, fortunatamente io non ho intestato niente quindi oltre a quello non possono fare altro, una domanda ma se sul conto non rimane niente che prendono ??

  11. sergio.c scrive:

    Gerit=strozzini Ho richiesto di pagare a rate i miei debiti (6.000 euro, diventati 9.000 con gli interessi)con la rata minima prevista 172 euro, mi ha invece chiesto 350 euro, dopo la terza rata non riesco più a pagare.

  12. spartaco scrive:

    EQUITALIA..VERGOGNA…!!!!! CONTINUANO NELL’INDIFFERENZA DI TUTTI,POLITICI E ISTITUZIONI,LE PERSECUZIONI DI QUESTO ENTE AL QUALE E’ STATO DATO UN POTERE ASSOLUTO,SIAMO ALLA DITTATURA FISCALE ALTRO CHE AMICI DEI CONTRIBUENTI,ALTRO CHE FISCO AMICO…!!!!EQUITALIA STA’ MASSACRANDO MIGLIAIA DI CITTADINI CHE NON SONO QUELLI DELLO SCUDO FISCALE,I MILIARDARI EVASORI TOTALI FUGGITI ALL’ASTERO CON COSPICUI MALLOPPI E A CHI E’ RIMASTO GIU’ LA MANNAIA DEL FISCO,DAI GIU’ AI PICCOLI COMMERCIANTI ED IMPRENDITORI MA NON ALLA FIAT,NO ALLA PARMALAT ETC..ETC…..LE GRANDI IMPRESE DA SEMPRE VIVONO DEI NOSTRI SOLDI MA SI PARLA DI MILIARDI MICA BRUSCOLINI..!!SE VISCO E BERSANI HANNO CREATO QUESTO MOSTRO GIURIDICO E’ VERO ANCHE CHE QUESTO GOVERNO NON FA’ NULLA…!!!ANZI…!!CONTINUA IMPRETERRITO AD ESSERE DEBOLE COI FORTI E FORTE CON I DEBOLI,NULLA CAMBIA E GLI ITALIANI SONO STUFI NON NE POSSONO PIU’,STANNO CHIUDENDO LE ATTIVITA’ IN QUANTO SI ARRIVA AL BLOCCO DEI C/C,AI FERMI AUTO,AI PIGNORAMENTI DI IMMOBILI E QUANTO ALTRO,MAGARI PER MULTE FATTE A GOGO’PER RIEMPIRE LE CASSE VUOTE DEI COMUNI E ALTRI ENTI.EQUITALIA TI PRENDE COMPLETAMENTE IN OSTAGGIO E TUTTO QUESTO IN BARBA ANCHE ALLA CORTE EUROPEA.VERGOGNA…!!!!!VERGOGNATEVI TUTTI…!!!!DA MOLTO TEMPO SI SBRAITA SENZA FAR NULLA E’ ORA DI AGIRE PRIMA CHE VENGA LA FINE.LE PAROLE NON SERVONO PIU’ MA CONTANO I FATTI.AUGURI.

  13. spartaco scrive:

    EQUITALIA UNO SCANDALO NAZIONALE..!|!! MA I SIGNORI DEL GOVERNO NON LEGGONO LE MIGLIAIA DI MAIL CHE SCRIVONO I CITTADINI SU QUESTO SITO E SU ALTRI MILLE SITI WEB!!!???MA DOVE SONO?CHIUSI NEL PALAZZO??? NON SENTONO LA RABBIA DEI CITTADINI CONTRO LE VERGOGNOSE VESSAZIONI DI EQUITALIA?LE MULTE SPROPOSITATE RISPETTO AL DOVUTO ..SE DOVUTO…!!!SI PERCHE’ IN BALLO CI SONO ANCHE LE CARTELLE PAZZE,O I POVERI CRISTO CHE NON HANNO POTUTO,NON HANNO POTUTOOOO PAGARE PERCHE’ NON AVEVANO MAGARI I SOLDI IN UN MOMENTO PARTICOLARE O NON LI AVEVANO PERCHE’ FINITI..O MANGIANO O PAGANO,FATE VOI ..TRA LE DUE COSE FORSE, BISOGNA PRIMA FAR MANGIARE FIGLI E MOGLIE O NO?MA NESSUNO INTERVIENE,TUTTI SE NE FREGANOOOOO,MA ATTENZIONE NON SI PUO’ TIRARE TROPPO L’ELASTICO COSI’ A LUNGO E SI RISCHIA CHE L’ELASTICO POI SI SPEZZI PER TUTTI,E POI ?CHE SI FA?L’ITALIA COLLASSA,ALTRO CHE LA CRISI E’ FINITA….!!!!

  14. wolf61 scrive:

    SIAMO ALLA FINE. POPOLO ITALIANO, dobbiamo essere uniti tutti per mettere fine ha questo scempio dello stato, istituzzioni etc.etc. non bastano le parole che noi tutti urliamo,bisogna intervenire in massa da tutta italia andare a Roma he far finire questo schifo. siamo noi che li votiamo he poi ci trattano come bestie da macello,rubano rubano he continuano ha rubare al cittadino la DIGNITA’.io sono uno che ha perso tutto non o piu niente vuoi per errori miei. ho perso la casa, sono disoccupato e a 49 anni diff trovar lavoro.ma ste societa’ recupero crediti create dallo stato sono il diavolo. COMUNQUE PER FARLA FINITA, SIAMO ALLA FINE………SONO SICURO CHE SCOPPIERA’ UNA GUERRA CHE LORO VOGLIONO…LORO SI INTENDE I GRANDI DELLA TERRA. NOI SIAMO UN’AGO NELLA PAGLIA.

  15. wolf61 scrive:

    IL GRANDE RADUNO. ITALIANIIIIIII….DOVE SIETE. VI INVITO AL PIU GRANDE RADUNO MAI ESISTITO SULLA TERRA ITALIANA. DESTINAZIONE ROMA. FACCIAMOCI SENTIRE CHI E IL POPOLO ITALIANO. LE BANCHE LO STATO STANNO FACENDO DI TUTTO PER TOGLIERCI ANCHE L’ULTIMO CENT CHE ABBIAMO IN TASCA. CI STANNO NASCONDENDO QUALCOSA DI MOSTRUOSO NE SONO SICURO, SI STANNO TUTELANDO SOLO LORO. SUCCEDERA’ QUALCOSA DI GRAVE NEL MONDO TRA DUE ANNI. CHE LORO SANNO GIA, MA NOI POVERI CRISTI NO. PERCIO’ VI DICO DI STARE PRONTI……ITALIANI.

  16. tontolo scrive:

    equitalia anche io sono vittima del sistema non perche ho evaso ma solo per essere stato onesto a denunciare tutto adesso mi trovo nelle condizioni di non riuscire piu a pagare e a 53 anni mai ci riusciro non mi permettono piu di vivere una vita normale .come me penso tanti altri. bisogna fondare un movimento con un appoggio politico e uscire allo scoperto e non rimanere nascosti come topi di fogna

  17. dino scrive:

    speriamo di trovare altri modi… per fottere questo stato di merda..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =