Gestline, il caso assurdo di un contribuente perseguitato dal fisco dal 1999

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. alessandro scrive:

    Soluzione da parti di non addetto ai lavori! come sempre il cittadino è suddito! Queste grandi società sono dei corpaccioni in grado di digerire qualunque azione Giudiziaria senza danni apparenti. In simili casi, credo sia inutile, anche se inevitabile, continuare a contestare il tutto in giudizio. Occorre, secondo me, puntare all’uomo, ovvero alla persona fisica responsabile della presunta persecuzione e portare lui in Tribunale, non la Società di riscossione, denunciandolo, se è il caso, di omessa esecuzione dolosa di provvedimento del Giudice. Questo vale per qualunque altra grande Utility. Resta chiaro che tali affermazioni sono del tutto ipotetiche e non strettamente attinenti al caso in questione. Saluti Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 5 =