Gare pilotate dal Castello di Baia all’Albergo dei Poveri

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. Antonio Pisanti scrive:

    COSA DIRE AI GIOVANI ? Cosa dire ai giovani e, particolarmente, a una generazione di ragazzi, già alunni della dirimpettaia Scuola elementare statale "Dante Alighieri" di Napoli, piazza Carlo III, che negli anni ’90 si sono efficacemente impegnati con insegnanti e genitori per un’azione di promozione culturale e civile finalizzata al recupero dell’Albergo dei Poveri? "La scuola adotta un monumento"… l’incuria, le corruttele e i comitati affaristici fanno il resto: alla faccia delle aspettative dei cittadini e di quanti continuano a credere che la bellezza e la cultura possano ancora essere in grado di salvare Napoli ! Antonio Pisanti già dirigente scolastico della "Dante Alighieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 12 =