Frutta e verdura nel mirino dei clan, che facevano ricadere gli aumenti sulle famiglie. Pisani: “Complimenti alla Magistratura. Ma adesso avviare ulteriori indagini sui mercati degli altri prodotti di largo consumo e di tutti i generi alimentari ”

Potrebbe interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + nove =