Disconoscimento di paternità e mantenimento del cognome: da oggi è possibile Tribunale Monza, sez. IV civile, sentenza 17.02.2010

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. Cosimo scrive:

    Amore per il Figlio: Sempre!!! L’interesse del minore a crescere sereno e a conservare la propria identità anche con il mantenimento del cognome deve sempre essere al cenro di qualsiasi altro interesse anche di natura pubblicistica! E’del tutto paradossale che lo Stato pretenda di sapere la verità e "metta il naso" sui rapporti di natura Famigliare, quando poi è lo stesso Stato a non tutelare la realtà Famigliare con politiche economiche e sociali in favore della stessa famiglia e dei figli che ne sono il fondamento!! Che falsità e immoralità disconoscere un figlio giustificandone l’azione con l’esigenza che il figlio sappia delle proprie origini! al figlio interessa avere una famiglia dove essere AMATOOOO!!!! Che immoralità disconoscere un figlio e tutelare semmai il padre naturale che è andato a mettere le mani lì dove vi era una FAMIGLIA! VERGOGNA!VERGOGNA! BRAVISSIMI I GIUDICI DI MONZA! ALCUNE VOLTE VI SONO GIUDICI CON LA "G" degni di svolgere questo ruolo! il mio VOTO è 110 e LODE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + otto =