Cartelle pazze in aumento, come difendersi?

Potrebbe interessarti...

5 risposte

  1. Salvatore scrive:

    sono anch’io una vittima Salve. Vi scrivo perchè sono anch’io una vittima di Equitalia. Mi era arrivata una lettera per intimarmi di pagare 400 e passa euro sennò mi bloccavano l’auto; su consiglio del mio avvocato ho scritto loro (raccomandata con ricevuta di ritorno)un’istanza di autotutela per impedire questa che ritengo un’ingiustizia; quando (senza avvocato!) mi sono recato nell’ufficio di equitalia per verificare se l’avessero davvero ricevuta mi è stato risposto che lettere come quella vengono stracciate, perchè per loro non hanno valore. Inoltre l’addetto mi ha anticipato che a mio nome risultano cartelle per altri 4000 euro che non mi sono mai state notificate. L’ho fatto presente all’addetto e lui mi ha mostrato dei fogli dove l’ufficiale giudiziario dichiarava di avermele consegnate e che io avevo rifiutato di firmarle!!! Per piacere aiutatemi se potete, io sto meditando di vendere tutto e lasciare questo schifo di paese!

  2. angelo scrive:

    Rapporti sperequati La mia casa, come penso la maggior parte delle case italiane, è divenuta suo malgrado un archivio storico. Ho faldoni ovunque, ricevute bollettini, avvisi, ici tarsu, iva, aci, ecc. GUAI A SMARRIRE QUALCOSA! Con questo Stato è pericolosissimo. La mia è quasi un’ossessione, un doppio lavoro retribuito solo in coincidenza delle cartelle pazze…Sì, proprio così, il guadagno stà tutto nel non farsi scucire soldi dalla DISEQUITALIA. Mi chiedo solo se nel 2009 sia ancora possibile star quì a subire questi soprusi distribuiti a pioggia a suon di pratiche scorrette. E’ proprio questo il punto, la pratica disonesta inviata all’ignaro cittadino che alla ricezione della cartella dovrà scagionarsi dall’accusa di evasione a danno dello stato risalente al 1996. Sfido chiunque ad averla vinta, e viste le pesanti conseguenze ci si limita a pagare per buona pace di tutti. Personalmente devo dire di essere abbastanza stufo.

  3. egizia scrive:

    sto’ vivendo un incubo salve a tutti, dopo tanti anni di sacrifici per fare casa, ora Equitalia vuole togliermela. Sto’ vivendo giorni di angoscia e nervosismo, chi paghera’ tutto questo!!!! Sempre noi……sia con il denaro, sia con la salute: E poi, si legge sul giornale che qualcuno ha commesso un suicidio, perche’ si è stati abbandonati a se stessi. In questo mondo , fatto solo x gente di podere.

  4. nini scrive:

    ipoteca immobile mi hanno ipot. immobile ho vinto la causa in primo grado si sono appellati pero l’ipoteca non l’hanno tolta possono farlo grazie se mi darete qualche consiglio

  5. giovanni scrive:

    tutelarsi dagli errori dell’Equitalia Mi chiedo semplicemente il motivo per cui non possiamo difenderci dagli errori dell’Equitalia,chiediamo giustizia, si deve costituire un organo di professionisti riconosciuti dallo stato per contrapporre le ingiustizie fatte dall’Equitalia e punire chi ha sbagliato, chiediamo un referendum o un qualsiasi cosa per proteggerci dai sopprusi dell’Equitalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =