bollette gonfiate-chiediammo i danni – Antitrust multa l’Enel per tutelare i consumatori

Potrebbe interessarti...

4 risposte

  1. enrico roberto schiano moriello scrive:

    Sig. Scrivo per segnalare uno spropositato aumento della bolletta ENEL dall’inizio dell’anno. Purtroppo gia mi hanno risposto che il consumo è tutto regolare per cui giro questo reclamo alla Vs. attenzione. In calce la seconda lettera che ho mandato all’ENEL. Per la seconda volta segnalo che dall’anno 2009 qualcosa non funziona nelle rilevazioni del contatore perchè non è possibile che la mia bolletta è passata da una media di euro 200 a euro 300 senza che abbia aumentato nessun elettrodomestico od altro in casa . Voi dite che è tutto normale ma in effetti è impossibile un aumento così spropositato. Siamo una famiglia di due adulti e due figli molto attenti agli sprechi, non usiamo riscaldamenti elettrici ed usiamo un piccolo condizionatore solo per poche ore in estate. Inoltro la presente anche ad ALTROCONSUMO di cui sono socio, e al GARANTE perchè queste spese sono diventate insostemibili per una famiglia monoreddito. in fede ENRICO SCHIANO [email protected] ENRICO SCHIANO

  2. luciano pareti scrive:

    bolletta enel gonfiata Il mio caso è analogo a quello del sig. Schiano. Senza un motivo apparente nel bimestre Marzo/Aprile l’importo della bolletta Enel è triplicato! Farò controllare il contatore(ultima generazione) che mi costerà 50 euro poi siccome il tecnico Enel non troverà nulla di irregolare dovrò chiamare un elettricista per verificare la dispersione di corrente che a detta dell’Enel potrebbe esserci in casa mia ma che sono sicuro non c’è. Dopo di che che farò? Intanto il mio contatore contina a correre alla velocità tripla rispetto a quella dell’ultimo anno.

  3. filippo scrive:

    commento ciao per tutti io pero milamento dal 2005 per avermi comprato un apparttamento inuna palazzina di n 4 apparttamenti scanttinato piano rialzzato 2 piano tutti proprietari e il primo giorno della conssegna trovo n2 conttatori enel preciso cke ovuto un conttatore per il mio apparttamento e avendo loro rimasti con uno avevano la corrente compreso 4 condizionatori sempre accesi e cke mi disturbavano il mio conttatore facendomi leggere sul displei risckio di distacco per sopraccarica e per averlli denuncciati alla finanza e carabinieri e polizzia compreso la maggistratura e ancke inccendio in casa per avere dei loro fili di corrente dentro e avendo fatto una lettera all’enel anccora none successo nulla anzi sonostato denuncciato dai venditori con cose gravi ancke sui loro figlioli e per regalo il maggistrato mia buttato fuori di casa credendo iloro buggie e cke anccora li contesto per via di awocati e una vergogna dell’umanita della giustizzia inadeguata e cke sonostato messo sul giornale ancke questo estato gravissimo percke o 70 anni e ancke invalido 100×100 e sono inattesa di giustizzia per avere detto la verita.

  4. Vincenzo scrive:

    consumo spopositato Salve, credo che il mio caso sia unico. Ho una casa in campagna dove mi reco di solito i fine settimana. Ho un contratto con Enel Energia (bolletta trimestrale). Tutto bene fino a fine novembre (bollette con consumi da 400 a 600 al trimestre). Nei primi 21 giorni di dicembre (sarò stato lì in tutto una decina di giorni) mi segnala un consumo di 640 Kw, la settimana seguente (non ci sono andato completamente) un consumo di 180 Kw. Premetto che la casa è in aperta campagna, che il contatore è posizionato all’esterno su un palo enel e che ho fatto installare in parallelo un vecchio contatore ENEL, infine prendo la lettura, di solito, ogni fine settimana. La differenza tra contatore analogico e digitale è notevole: ogni tre mese il digitale segna da 50 a 110 Kw di differenza in più. Ho chiamato Enel Energia mi hanno detto che possono mandare un tecnico a verificare e che mi costerà 150 Euro se non dovesse trovare anomalie. Questa anomalia si è verificata altre due volte è venuto il tecnico ha trovato tutto a posto ed allora l’intervento mi è costato 56 euro. Considerate che ho fatto controllare tutta la rete interna ed è tutto a posto. Considerate che la bolletta di settembre (consumi da luglio a settembre), periodo in cui sono stato sempre lì ed ho pure utilizzato i 3 condizionatori installati, ho avuto un consumo di 709 Kw; nella bolletta di dicembre (ottobre-dicembre)un consumo di 1121 Kw e si e no sarò stato lì per una trentina di giorni. Ora il consumo improvvisamente si è ridotto a circa 8 Kw settimana. Cosa posso fare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =