BOLLETTE ACQUA, NOICONSUMATORI: RESTITUIRE AI CITTADINI TARIFFE DEL SERVIZIO DEPURAZIONE. PISANI: IMPIANTI INCOMPLETI E INATTIVI

Potrebbe interessarti...

2 risposte

  1. maria scrive:

    avvocato a proposito di restituzioe della somma pagata a titolo di depurazioe acqua…..provate a leggere la legge n. 13 del 27.02.2009 che converte il decreto legge n. 208 del 30.12.2008 e capirete in che mondo viviamo…. facciamo qualcosa…non accettiamo puramente e semplicemente quest’assurdità…

  2. anna scrive:

    MARIUOOOL! Io sono veramente incazzata!Questi "cialtroni" che ci governano e che pretendono di amministrare i nostri soldi non hanno capito che sono degli impiegati al servizio dei cittadini. I "cialtroni" che cosa fanno?Rubano,non lavorano come si dovrebbe procurando danni a noi cittadini loro datori di lavoro…..ma cosa accade ad un impiegato che ruba e che non fa il propio dovere?Mazzate e mort!Pussa via! direbbe il famigerato ALBERTO SORDI e io dico pussa via nelle patrie galere!Peppe Grillo dice VA A FFANCULO!é ora di finirla con le sole lamentele! Bisogna affrontare questi individui,prenderli per un orecchio e scaraventarli nelle fogne da dove provengono!Attuare e non solo chiacchierare… ."I cialtroni" devono capire che la devono smettere di giocare e che non sono loro a decidere ma noi cittadini e che noi abbiamo dato loro l’oppotunità di avere un lavoro ben retribuito. Se non siamo d’accordo di come lo svolgono il lavoro abbiamo l’obbligo di licenziarli !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 5 =