Arriva dalla Francia la proposta di abolire i voti alle scuole elementari: in rete centinaia di adesioni

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. Pina scrive:

    Grazie Pennac! Sono un’insegnante di scuola Primaria statale, ovviamente sono daccordo con Pennac. Cerco nella mia esperienza quotidiana di limitare al massimo, voti, giudizi…Mi rendo conto però, che deve cambiare la testa della gente, dei professori, degli insegnanti, dei genitori. Quanta fatica ancora si fa, nel sostenere dei principi che ormai dovrebbero appartenere ai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 17 =