Abita in provincia, le negano il bollettino postale. Pisani: “Una discriminazione inammissibile. Non si rispetta capillarità e diffusione dei mezzi di pagamento”

Potrebbe interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 14 =