Noi Consumatori- esposto dell’avv. Angelo Pisani in procura su scandalo parcheggi a pagamento

Potrebbe interessarti...

3 risposte

  1. MICHELE scrive:

    strisce blu C’è solo da dire che l’azione svolta da "noi consumatori" è encomiabile. Grazie 1000!!! Michele Limongelli

  2. Alessandro scrive:

    SI COPRONO LE SPALLE A VICENDA Esperienza fresca fresca Estate 2010. La Prefettura a Napoli continua a respingere i ricorsi contro le multe su strisce blu illegittime. Affermando che l’onere di provare la mancanza di strisce bianche spetta al ricorrente. E negando tout court la sussistenza del fatto pur se invitati dal ricorrente a effettuare verifiche e sopralluoghi in zona. Obiettivo chiaro: avendo, il Governo, già scoraggiato i ricorsi al Giudice di Pace con l’introduzione di una tassa (anticostituzionale) di 38 €, ora la Prefettura porta avanti questa politica: "inutile che vi rivolgete in massa a noi, perchè anche se la Legge vi dà ragione, noi comunque vi daremo torto. E voglio vedere se poi avete il coraggio di impugnare le nostre ordinanze davanti al Giudice di Pace". Di fatto è così. Di fatto è repressione. Come dire: tu cittadino, subisci, stai zitto e sappi che noi possiamo fare il bello e cattivo tempo. E poi si lamentano dell’elevato tasso di illegalità e della scarsissima fiducia dei cittadini napoletani nei confronti delle istituzioni…

  3. MARIO DONZELLI scrive:

    GIA’ PAGHIAMO DAGLI STIPENDI E PENSIONI L’ADDIZIONALE COMUNALE, GIA’ PAGHIAMO IL BOLLO PER IL POSSESSO AUTO (unico Paese Europeo). NAPOLI E’ L’UNICA CITTA’ ITALIANA A PAGARE 10 EURO PER SOSTA RESIDENTI, MA NON BASTA, QUALCHE ASSESSORE IDIOTA VORREBBE AUMENTARLA A 150 EURO, BEATO COSTUI CHE I SOLDI NON SE LI SUDA COL LAVORO, HA DICHIARATO CHE VORREBBE SALVARE L’ANM CHE E’ FALLITA DA TEMPO, METTENDO LE MANI NELLE TASCHE DEI NAPOLETANI, MA FACCIAMOLO DIMETTERE A QUESTO INCOMPETENTE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + sei =