Muore, dopo intervento di dimagrimento: l’autorità giudiziaria dispone l’autopsia

Potrebbe interessarti...

Una risposta

  1. filippo scrive:

    OBESITA’:CHIRURGIA KILLER QUALCUNO HA PRESENTE IL CONSUMO DI COCAINA CHE C’E’ OVUNQUE ? E PURTROPPO IN AUMENTO ESPONENZIALE IN TUTTE LE CLASSI SOCIALI ? VI FARESTE MAI OPERARE DA UN CHIRURGO COCAINOMANE ? VI FARESTE MAI ANESTETIZZARE DA UN ANESTESISTA COCAINOMANE ? AFFIDERESTE LA VOSTRA VITA AD UN PRIMARIO DI CHIRURGIA COME I DI CUI SOPRA? OLTRE CIO’,PER QUALE MOTIVO NESSUNA PROCURA INDAGA VERAMENTE SULL’EFFETTIVO NUMERO DI MORTI E COLPITI DA SOFFERENZE INDICIBILI CON VITE ROVINATE ? ESISTONO CENTINAIA DI CDENUNCE IN TUTTE LE PROCURE DEL PAESE,LO SANNO MOLTO BENE GLI AVVOCATI DI ALCUNE ASSOCIAZIONI…….COME AD ESEMPIO L’AVVOCATO A CUI SI APPOGGIA IL TRIBUNALE DEL MALATO IN LIGURIA. NON SI PUO’ PIU’ ACCETTARE IL DISCORSO:"MA SI POVERETTO/A ERA OBESO….A RISCHIO…POVERINO….TANTO……POVERINO UN CA…..SPITA !!! INIZINO I NAS,LA GUARDIA DI FINANZA E LE PROCURE AD INDAGARE SERIAMENTE E NE SALTERANNO FUORI DELLE BRUTTE !!! PURTROPPO MOLTO BRUTTE !!! LA CHIRURGIA DETTA CONTRO L’OBESITA’ E’ UN BUSINESS INENARRABILE !! CHE PORTA DENARO E ARRICCHISCE LUGUBRI PERSONAGGI VERI BISTURI KILLER CHE HANNO OPERATO E OPERANO NON SOLO IN PUBBLICHE STRUTTURE,MA SOPRATUTTO IN STRUTTURE PRIVATE…..VEDASI GRUPPO VILLA MARIA E ALTRI IN LIGURA,EMILIA,LOMBARDIA,TOSCANA……. PER QUANTO CONCERNE REGGIO EMILIA UNA PICCOLA INDAGINE SUL COME HA VINTO IL CONCORSO IL PRIMARIO DOVE E’ DECEDUTO IL POVERO DONATO,RENDEREBBE TUTTO PIU’ CHIARO…..UNA CRICCA POLITICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 11 =