sab, 20 dic 2014 - 7.33.27 - Utenti online: 19

Speculazioni: il prezzo del grano scende, ma il costo del pane aumenta. C'é qualcosa che non torna...

Speculazioni: il prezzo del grano scende, ma il costo del pane aumenta. C'é qualcosa che non torna...

Data: lunedì 28 settembre 2009 - 8:51:29 PM
Autore: Claudia Petruccelli

Pisani: "Si tratta delle solite sporche speculazioni a danno dei consumatori, ma noi non le accettiamo e invitiamo le Istituzioni a far luce sulla questione"

Speculazioni: il prezzo del grano scende, ma il costo del pane aumenta. C'é qualcosa che non torna...

Mentre le quotazioni del grano scendono, aumentano i prezzi al dettaglio per pane, pasta e cereali: come è possibile? "Si tratta delle solite sporche speculazioni a danno dei consumatori - dichiara l’avvocato Angelo Pisani, Presidente Nazionale dell’associazione Noi Consumatori.it -. "Più volte abbiamo affrontato il problema dei rincari ingiustificati: spesso non si spiega il rialzo dei prezzi della benzina, nonostante  il fatto che l'andamento del petrolio scenda, ma adesso, ancor più grave, si tratta di un prodotto INDISPENSABILE per i cittadini.

impensabile - continua il Presidente di Noiconsumatori.it - poter speculare sul diritto all'alimentazione, eppure ciò succede nel nostro Paese. Dati della Coldiretti dimostrano che le quotazioni del grano sono scese addirittura del 28% nel solo mese di agosto, eppure il prezzo di pane, pasta e cereali è aumentato addirittura (dell'1%) rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, così come mostrano i dati Istat".

Per rendere l'idea circa la percentuale di speculazione, consideriamo quanto segue: un chilo di grano duro viene pagato 0,22 centesimi di euro agli agricoltori, mentre un chilo di pasta costa mediamente 1,50 euro ai consumatori! E se teniamo in considerazione che la pasta è uno - per non dire il primo - dei prodotti alimentari più acquistati dai consumatori, ci rendiamo subito conto della forte e sfacciata speculazione ai danni di tutti noi! La nostra associazione Noiconsumatori.it denuncia il fatto come reato di aggiotaggio e invita le Istituzioni preposte a far luce su quanto riportato.

fine
 
Apri una Sede NOIConsumatori Movimento AntiEquitalia
Torna IndietroStampa ArticoloEsporta questo articolo come PDFInvia questo articolo via emailCondividi questa notizia su facebook

Commenti e Voti

Se vuoi esprimere anche la tua opinione clicca qui.

La tua opinione

Vota e/o lascia anche tu un commento su questo articolo, ricordando di essere sempre coerente con l'articolo, di non lasciare messaggi inutili (leggi prima i commenti che hanno scritto gli altri visitatori, in modo da non ripetere le stesse argomentazioni o eventuali domande) e di non lasciare messaggi offensivi o che contengano frasi inappropriate che potrebbero nuocere ad alcuni visitatori.

Ricorda che il tuo indirizzo IP (80.70.112.83) verrà registrato ma non divulgato
*
* ‹ non verrà divulgata
*
This Is CAPTCHA Image - Inserisci nel campo il testo che leggi nell'immagine
Voto:
Leggi il Blog di Angelo Pisani Segnalaci un problema
Serata di beneficenza
x
 

Realizzazione sito Internet by Xeader